>

Editoria - SALVATORE GEMELLI

by Francesco Gemelli
In ricordo di
Dottore
Salvatore Gemelli
Gerace (RC)
ITALIA
Vai ai contenuti

Menu principale:

BIBLIOGRAFIA
Molto vasta la sua produzione scientifica, storica e letteraria.
- Pubblicazioni scientifiche:
1. “L’olio di oliva e altri fattori antiaterogeni nell’ antichità greco-romana”, Atti del
Congresso Internazionale sul valore biologico dell’olio di oliva
(Lucca, 10-12 novembre 1969), Ed. Minerva Medi-ca;
2. “L’Ospedale di S. Giacomo in Gerace, ricerche di medicina sociale nella Locride”,
Ed. Historica, Reggio C., 1972;
3. “Osservazioni sull’incidenza del diabete mellito in una comunità geriatrica
ospedalizzata” (in col-laborazione con il prof. Mario Cozzupoli), Comunicazioni
al II Simposio di Chirurgia Geriatrica dell’ I.N.R.C.A. (Cosenza, 9-10 ottobre 1973);
4. “Proposte per un piano per i servizi sociali sanitari degli anziani nella Locride
nell’ambito dei nuovi programmi di sicurezza sociale”, indagine con il prof. M.
Cozzupoli, 1972;
5. “Sodio eidronato nel trattamento riabilitativo dell’osteoporosi senile e da non
uso”, Gazzetta Me-dica Italiana, 1979;
6. “Aspetti medici e sociali della terza età in Calabria” con altri AA., Atti del
Convegno di studi, Ca-signana, 28.11.1984, Ed. Frama Sud, Chiaravalle C., 1984;
7. “Invecchiare in Calabria: Problematiche generali, Realtà, Prospettive ed
Esperienze”, con altri AA., Ed. Frama Sud, Chiaravalle C., 1983;
8. “Un centro di servizi polivalenti per il territorio comunale di Locri - Prima
relazione per un’ipotesi di organizzazione”, primo volume degli “Atti del
Convegno Aggiornamenti in Clinica Medica e Ria-bilitativa dell’Anziano”,
Gerace 15-16 aprile 1993, Ed. Frama Sud, Chiaravalle C., 1983;
9. “La dispepsia epatica”, Atti del Convegno scientifico, Gerace 9.12.1983,
Ed. Frama Sud, Chiara-valle C., 1983;
10. “Il problema degli anziani: analisi, prospettive”, con altri AA., Casa del
Libro, Reggio C., 1983;  
11. “La cinnarizina nelle turbe vascolari arteriosclerotiche periferiche”
con altri AA.,  Ed. Frama Sud, Chiaravalle C., 1984;
12. “Problemi medici e sociali degli anziani in Calabria”, con altri AA.,
13. “La bonifica periodica delle broncopneumopatie croniche ostruttive”
- Pubblicazioni a carattere storico e letterario:
1. “La Locride. Caratteri fisici e paleografici”, pp. 220, Ed. FATA, Catanzaro,
1972 (1^ edizione); Ed. Gangemi, pp. 208, Reggio C., 1992 (2^ edizione);
2. “Storia, tradizioni e leggende a Polsi d’Aspromonte”, pp. 545, Ed.
Parallelo 38, Reggio C., 1978 (1^ edizione); Ed. Gangemi, pp. 578, Reggio
C., 1992 (2^ edizione);
3. “Un Ospedale per la Locride”, pp. 418, Ed. Fama Sud, Chiaravalle
Centrale, 1975;
4. “Così muoiono i vecchi”, pp. 162, Ed.  Effe Emme, Chiaravalle C., 1978;
5. “Il Santuario della Madonna della Grotta in Bombile di Ardore”, pp. 249,
Ed. Frama Sud, Chiara-valle C., 1979;
6. “Gerace, paradiso d’Europa. Guida per un approccio, storico, artistico,
ambientale”, Ed. Frama Sud, Chiaravalle C, 1983 (1^ edizione); pp. 274,
Ed. Gangemi, Reggio C., 1993;
7. “Gerhard Rohlfs, una vita per l’Italia dei dialetti”, pp. 290, Ed.
Gangemi, Reggio C., 1990.
• Sua la “Lettera della Calabria al Santo Padre Giovanni Paolo II in
occasione del suo viaggio pa-storale nella Regione: L’anima cristiana
della Calabria”, miniata da Gaudio Incorpora e acque-rellata da
Domenico Savica. La Lettera venne dagli stessi Gemelli, Incorpora
e Savica, consegnata nelle mani del Pontefice a Reggio Calabria
nell’agosto del 1984.

• Coordinò e curò, per la Cassa di Risparmio di Calabria e Lucania,
il prezioso Volume “La Catte-drale di Gerace”, Ed. effesette, Cosenza, 1986.


ALTRE ATTIVITÀ CULTURALI E SOCIALI
Collaborò con numerose riviste sia scientifiche che culturali: ricordiamo
“Tempo medico”, “Cala-bria”, “Calabria Letteraria”, per citarne le più note.
Su “Calabria”, mensile del consiglio regionale, diretto da Salvatore Santagata,
tenne mensilmente per circa un anno la fortunata rubrica “Un posto al sole”,
dedicata ai problemi della terza età.  
Suoi scritti e ricerche  sono stati pubblicati anche su numerose riviste specializzate
tra le quali “Rivi-sta di Medicina Interna” e “Corriere medico”.
Tenne rubriche radiofoniche sulle problematiche degli anziani in Calabria:
“Un posto al sole”, rubrica radiofonica settimanale, autogestita e messa in onda
dall’emittente priva-ta di Locri “Radio  Eco”, che si occupò per tre anni, dal 1977
al 1979, della problematica degli anziani e degli handicappati nella Locride, in
collaborazione con Carmine Bruno, con filo diretto con gli ascol-tatori;
ciclo di 7 trasmissioni di 20’, direttamente curato, su “La condizione
dell’anziano, pregi e proble-mi” (dal 21.12.1982 al  15.2.1983, ore 20), su TV
“Quarto canale” di Siderno;
ciclo di sei conversazioni radiofoniche sulla condizione degli anziani in Calabria,
tenute dal 3 all’8 ottobre 1983, dalle ore 14,20 alle ore15,00, nella rubrica
“Tutto Calabria” e mandate in onda dagli studi radiofonici della RAI di Cosenza a
cura della regista e giornalista RAI Annarosa Macrì, e dello stesso Gemelli già
Primario Geriatra dell’Ospedale “Filippo Fimognari” di Gerace;
rubrica televisiva “Terza età” autogestita  nel periodo gennaio/dicembre 1987
(serie di 20 incontri quindicinali di un’ora ciascuno) su TRS di Siderno.
Partecipò a libere trasmissioni radiofoniche e televisive presso le sedi RAI di Cosenza,
TRS di Siderno, Telereggio di Reggio Calabria.
RICONOSCIMENTI
. “Premio Presidenza del Consiglio”, 1972;

. “Pegaso d’oro” al merito scientifico, Giugno Locrese 1972;

. “Medaglia d’oro” per la saggistica al “Premio Villa S. Giovanni”, 1972;

. “Targa di benemerenza nell’assistenza domiciliare in Calabria”, Scuola di
Servizio Sociale di Palmi, 1982;

. Premio “Astragalo” per la promozione umana e sociale, Fuscaldo,1982;

. Targa  speciale d’argento  “Zagara di Rosarno”, per la sua attività di geriatra
e scrittore, conferita dal Centro Studi Medmei di Rosarno, 1983;

. “Targa aurea dell’Amicizia” e “Diploma di Benemerenza”, Associazione Amicizia e
Pace di Si-derno, 1984;

. “Pinax d’argento”, per l’attività scientifica e letteraria, Estate Locridea, Bovalino 1985;

. “Premio Tommaso Campanella” alla memoria, Stilo 1989;

. “Premio Gerhard Rohlfs” alla memoria, Rhegium Julii 1991;


. Nell’aprile del 1988 il Consiglio di Amministrazione dell’UTE-TL intitolò al suo nome  
l’ “Università della Terza Età e del Tempo Libero” della Locride.

. A Salvatore Gemelli fu dedicato alla memoria il “Pericle d’oro 1989 per la
medicina” (ELLADE, Bovalino, 20.8.1989).


Nel 1994 l’ “A.I.C.S. Sirio” di Anoia (R.C.) istituì il Premio “Anoia - Salvatore Gemelli”
che viene annualmente assegnato a personalità calabresi che si sono particolarmente
distinti nel campo della Cul-tura, della Ricerca Scientifica e della Solidarietà
(Prima edizione: 3 settembre 1994).
2011-website creato da www.salvatoregemelli.com
Torna ai contenuti | Torna al menu